I migliori proiettori 2022 nel test e confronto

I proiettori hanno fatto molta strada negli ultimi anni. I modelli di oggi possono gestire una vasta gamma di contenuti multimediali da film, foto e persino giochi con serenità. Sebbene ci siano ancora modelli con risoluzioni di 720p o meno, risoluzioni più elevate (da WXGA a FHD) sono all'ordine del giorno e ora stiamo anche vedendo le prime versioni 4K con risoluzioni orizzontali di quasi 4.000 pixel. La maggior parte dei proiettori domestici offre un'ampia gamma di opzioni di connessione. Con il modo in cui avanza lo stato dell'arte, sono già un'alternativa alla televisione.

contenuto

    Proiettori: dal portatile all'home theater

    Così come non esistono due case uguali, anche i proiettori progettati per uso domestico differiscono notevolmente per prezzo, caratteristiche, scopo e capacità. Si va dai minuscoli proiettori pico e palmari ai modelli di home theater che possono costituire il cuore di un home theater. Ora ci sono anche proiettori per l'intrattenimento domestico di fascia alta che sono abbastanza luminosi da resistere alla luce ambientale in una stanza familiare con molte finestre. Alcuni sono orientati ai giochi e la maggior parte gestisce abbastanza bene video (e foto). Inoltre, alcuni proiettori di dati possono visualizzare molto bene i video, quindi possono essere una buona scelta per qualcuno la cui casa funge anche da ufficio. Ecco qual è il tipo di proiettore migliore per te.

    Cosa vuoi proiettare?

    Esistono quattro tipi di contenuto di base che è possibile visualizzare con un proiettore: dati, video, foto e giochi. La maggior parte dei proiettori può elaborarli tutti, ma ogni tipo di proiettore ha i suoi punti di forza. I proiettori aziendali (o dati) sono i migliori per la visualizzazione di presentazioni incentrate sui dati: diapositive PowerPoint, PDF, file Excel e simili. I modelli di consumo come l'intrattenimento domestico, l'home theater e i videoproiettori sono più orientati alla visione di film e video. I proiettori che gestiscono bene i video di solito vanno bene anche per le foto. I proiettori da gioco sono una nicchia piccola ma in crescita. Soprattutto, devono avere un ritardo di ingresso inferiore.

    Beamer - Ora del film - Banner

    Molti proiettori sono versatili e possono gestire un'ampia gamma di contenuti. Ad esempio, se si dispone di un ufficio a casa e occasionalmente si desidera visualizzare presentazioni di dati, ma si desidera anche utilizzare il proiettore per l'intrattenimento, questo non è un problema. Tuttavia, è sempre consigliabile sapere qual è il compito principale di un proiettore nella tua famiglia prima di iniziare a cercare.

    Portabilità del proiettore

    Un proiettore domestico non deve solo raccogliere la polvere a casa. Molti proiettori sono abbastanza portatili da poter viaggiare con o almeno spostarsi facilmente da una stanza all'altra. L'eccezione principale è un proiettore home theater, che molto probabilmente vorrai installare in modo permanente. I proiettori da gioco che abbiamo testato possono essere facilmente portati a una festa in LAN, ad esempio. Una nuova industria che si sta sviluppando sono i cosiddetti micro proiettori, questi sono molto portatili e disponibili sia come modelli di consumo che di business. Molti sono adatti sia per uso personale che aziendale. Questa classe di proiettori include pico proiettori, la maggior parte dei quali si inserisce in una tasca della camicia e modelli palmari, che stanno in una mano tesa.

    Tecnologie Beamer

    Con le diverse dimensioni, ovviamente, arriva l'uso di diverse tecnologie. La maggior parte dei proiettori è basata su LCD o utilizza un chip DLP (Digital Light Projection) di Texas Instruments insieme a una sorgente di luce laser, LED o LCOS (cristalli liquidi su silicio). I proiettori DLP a chip singolo possono essere soggetti al cosiddetto "effetto arcobaleno". Possono essere visibili piccoli fulmini rossi / verdi / blu simili a un arcobaleno, specialmente nelle scene con aree luminose che giocano su uno sfondo scuro. Con alcuni proiettori DLP questo effetto è così minimo che può essere ignorato molto facilmente, ma con altri proiettori questo fenomeno può essere molto fastidioso. In particolare, le persone sensibili a questi artefatti e che potrebbero sentirsi distratti da essi dovrebbero quindi prestare molta attenzione quando acquistano proiettori di chip DLP. I proiettori LCD sono immuni a questo effetto e sono quindi una scelta migliore per molti.

    Comprendi la risoluzione e la luminosità dei proiettori

    Idealmente, la risoluzione nativa del proiettore dovrebbe corrispondere alla risoluzione del contenuto che più visualizzi. Questo è un altro motivo per pensare attentamente a ciò per cui lo utilizzerai più spesso prima di acquistare un proiettore. Per video e giochi è necessario un formato widescreen nativo come 16: 9 o 16:10. Sia 1080p (1.920 x 1.080 pixel) che 720p (1.280 x 720 pixel) hanno questo rapporto di aspetto, mentre i proiettori WXGA (1.280 x 800 pixel) hanno un rapporto di 16:10.

    Entrambi i proiettori home theater e home entertainment funzionano meglio con risoluzioni 1080p, sebbene molti consumatori siano soddisfatti dei modelli 720p più economici. Se sei un utente più esigente, puoi anche considerare un proiettore 4K con una risoluzione di 3.840 x 2.160 pixel.

    La luminosità dei proiettori a livello di consumo varia da meno di 100 lumen per i proiettori pico a diverse migliaia per i modelli di video e home entertainment. La luminosità del proiettore dipende in gran parte da due fattori: illuminazione e dimensioni dell'immagine. Se stai bene con immagini relativamente piccole e / o prevedi di utilizzare il proiettore principalmente in una stanza buia, dovresti cavartela con una luminosità inferiore. Un proiettore per l'intrattenimento domestico per una stanza familiare, d'altra parte, dovrebbe essere significativamente più luminoso, circa 2.000 lumen o anche di più.

    Dovresti notare che la percezione della luminosità è misurata logaritmicamente. Ciò significa che è necessario molto più del doppio del numero di lumen perché un'immagine appaia due volte più luminosa. Pertanto, le differenze modeste nella luminosità nominale (ad esempio 2.100 e 2.500 lumen) sono generalmente di scarsa importanza.

    Home theater o intrattenimento domestico?

    I proiettori per home cinema sono progettati per l'uso in condizioni di oscurità in stanze appositamente progettate e quindi non sono adatti per il soggiorno o altre stanze luminose. Una stanza appositamente progettata per un home theater può essere qualsiasi cosa, da un home theater elaborato e progettato professionalmente a una stanza nel seminterrato con un divano. Tali proiettori di solito non hanno altoparlanti incorporati, poiché i loro proprietari preferiscono collegarli a sistemi ad alto audio. La qualità dell'immagine, le funzioni e la risoluzione sono molto più importanti. La maggior parte dei proiettori home cinema ha almeno 1080p e contiene funzionalità aggiuntive come il 3D. Poiché stai visualizzando il contenuto in una stanza buia senza luce ambientale, un proiettore home theater non deve essere particolarmente luminoso. Non dovresti mai aver bisogno di più di 2.000 lumen.

    Home theater - cinema

    I proiettori per l'intrattenimento domestico, d'altra parte, sono molto più versatili dei modelli di home theater e sono generalmente utilizzati in luoghi come il soggiorno dove può esserci una luce ambientale significativa. Nel frattempo, i proiettori per l'intrattenimento domestico sono diventati un valido sostituto dei televisori e possono proiettare immagini abbastanza grandi senza alcun deterioramento della qualità dell'immagine. Tendono ad essere significativamente più luminosi dei modelli home theater e spesso hanno sistemi audio integrati. Tuttavia, poiché i proiettori per l'intrattenimento domestico sono progettati per la visione casuale, la loro qualità dell'immagine, sebbene generalmente buona, raramente corrisponde a quella dei modelli home theater.

    Metodi di connessione: HDMI e altro

    Collegamenti e collegamenti del proiettoreLa maggior parte dei proiettori offre una varietà di metodi di connessione. Quasi tutti i nuovi modelli offrono almeno la connettività HDMI. I proiettori più grandi hanno connessioni HDMI standard a grandezza naturale, mentre palmari, pico e altri piccoli proiettori hanno spesso connessioni mini o micro HDMI, che richiedono cavi e adattatori diversi, che di solito sono inclusi con il I proiettori sono inclusi.

    I modelli di home theater e home theater più moderni e costosi dispongono di connettori compatibili con HDMI 1.4ao superiore e consentono la proiezione da un lettore Blu-ray o set-top box e un computer. Alcuni hanno porte HDMI che supportano MHL e forniscono connessione cablata a telefoni e tablet compatibili. Inoltre, alcuni modelli si connettono tramite WiFi (integrato o tramite un dongle o un adattatore) e supportano lo streaming multimediale tramite Intel Wireless Display (WiDi) e / o Miracast.

    Anche video composito, video component e S-video sono tipi di connessione comuni e ci sono sempre più proiettori che offrono connessioni dirette a un computer tramite un cavo USB. I vecchi proiettori spesso hanno anche connessioni VGA.

    I migliori proiettori a confronto

    Si spera che ora comprenda un po 'meglio il mondo dei proiettori e sia pronto per i nostri consigli. Di seguito troverai i nostri migliori proiettori attuali nelle rispettive categorie. Pertanto variano notevolmente in termini di dimensioni, luminosità e caratteristiche. Tuttavia, tutti questi proiettori hanno una cosa in comune: sono eccellenti per ciò a cui sono destinati.

    Il miglior proiettore: Optoma UHD50

    La superiorità: Risoluzione 4K, bellissimi colori, ottimo rapporto qualità prezzo.
    Quando dovresti acquistarlo?: Se desideri la migliore qualità d'immagine possibile per i tuoi soldi.

    Optoma UHD50Se vuoi la qualità del cinema nel tuo salotto a un prezzo accessibile, non c'è opzione migliore dell'Optoma UHD50. Con una risoluzione 4K e incredibili colori HDR, l'UHD50 mostra i tuoi film e programmi TV preferiti con la migliore qualità possibile e con una dimensione di oltre 100 pollici.

    Le proprietà tecniche sono quasi troppo belle per essere vere: Optoma UHD50 ha 2.400 lumen di luminosità, un rapporto di contrasto fino a 500.000: 1 e supporto per HDR10. Altrimenti, il proiettore Optoma ti offre anche un'intera gamma di connessioni, comprese due connessioni HDMI, una VGA e persino una connessione USB. Con esso puoi collegare facilmente qualsiasi cosa, dai vecchi computer agli eleganti dispositivi di streaming moderni al proiettore.

    Con una durata dichiarata della lampada di 6.500 ore, questo proiettore durerà per anni di uso quotidiano prima che sia necessario prendere in considerazione una lampada sostitutiva. A questo punto, probabilmente starai comunque pensando di passare a un modello più recente. Con un utilizzo quotidiano di 4 ore avresti una durata della lampada di 1625 giorni, quasi 4 anni e mezzo.

    [scatola amazon = "B07BSQMY3Y"]

    Il miglior proiettore per l'home cinema: BenQ HT2550

    I punti salienti: Risoluzione 4K, supporto HDR, luminosità di 2.200 lumen.
    Quando dovresti acquistarlo?: Stai cercando un proiettore economico con un'eccellente precisione del colore per il tuo home theater.

    Videoproiettore HT2550 BenQIl BenQ HT2550 dovrebbe essere in cima alla tua lista se desideri acquistare un proiettore per il tuo home theater. Con una bellissima risoluzione 4K, un'ottima luminosità di 2.200 lumen e una tavolozza di colori HDR, questo modello è una buona soluzione per qualsiasi home theater, soprattutto a un prezzo accessibile. A causa dell'elevato numero di lumen, che normalmente non è necessario per i progetti home theater, il proiettore BenQ HT2550 è adatto anche per stanze leggermente più luminose.

    La caratteristica migliore dell'HT2550 è l'eccellente qualità dell'immagine. Questo proiettore analizza ogni immagine per ottenere un equilibrio ottimale tra accuratezza del colore e contrasto. Sebbene l'HT2550 non sia portatile, è abbastanza leggero da poter cambiare stanza con esso.

    Con una lampada che dovrebbe durare 10.000 ore (15.000 in modalità LampSave), il BenQ HT2550 dovrebbe sopravvivere ad anni di riproduzione.

    [scatola amazon = "B07PD69Q3P"]

    Il proiettore più economico: Optoma HD143X

    I punti salienti: Ottima immagine per un ottimo prezzo.
    Quando dovresti acquistarlo?: Se vuoi un proiettore con una buona immagine HD, ma il tuo budget non è troppo grande.

    Optoma HD 143XSe stai pianificando serate di cinema occasionali ma non vuoi spendere troppi soldi per loro, Optoma HD143X è l'ideale per questo. Il proiettore economico offre un'immagine 1080p, 3.000 lumen molto luminosi e una durata della lampada di 8.000 ore.

    L'HD143X è leggero e facile da spostare, quindi puoi configurarlo per la notte occasionale al cinema senza problemi. Per il prezzo, i colori sono molto vividi soprattutto in modalità cinema. Sfortunatamente, la luminosità complessiva del proiettore è dimezzata in questa modalità per ottenere migliori dettagli in ombra nelle stanze buie. Quindi, se vuoi ottenere la migliore immagine dall'HD143X, una stanza buia è l'ideale. Essendo una semplice soluzione per proiettori, l'HD143X è l'opzione perfetta per la stragrande maggioranza degli utenti quotidiani. Siamo onesti, la maggior parte di noi non vuole armeggiare con il perfetto home cinema, ma semplicemente passare una serata a casa ogni tanto o guardare la partita di calcio sul grande schermo nel fine settimana.

    [scatola amazon = "B078Y8WGV7"]

    Il proiettore più luminoso: Sony PX747-4K

    I punti salienti: Qualità delle immagini 4K di qualità cinematografica con 3500 lumen luminosi
    Quando dovresti acquistarlo?: Se vuoi trasformare il tuo soggiorno in un cinema.

    Sony PX747-4KL'innovativo Sony PX747-4K è un modello relativamente economico che porterà quella sensazione cinematografica nel tuo salotto. Questo modello è stato sviluppato per gli appassionati di home cinema che desiderano una vera esperienza cinematografica a casa loro e senza sala cinema extra.

    Con una luminosità incredibilmente elevata di 3500 lumen, il proiettore si qualifica per un'esperienza cinematografica anche alla luce del giorno. Sony stessa pubblicizza con "soggiorno, giardino e ovunque nel mezzo". Questo proiettore Sony ha anche una durata della lampada di 15000 ore (in modalità lamp safe) ed è adatto come sostituto della TV grazie a questa lunga durata. Il proiettore utilizza la tecnologia DLP, ma nella maggior parte delle situazioni non mostra un fastidioso effetto arcobaleno.

    [scatola amazon = "B079MQD2TL"]

    Il miglior proiettore di fascia alta per principianti: LG HU80KSW

    I punti salienti: Installazione e configurazione facili, eccellente risoluzione 4K, funzionalità smart TV.
    Quando dovresti acquistarlo?: Se stai cercando un proiettore di fascia alta che non devi montare.

    LG HU80KSWUno dei maggiori problemi che i potenziali proprietari di proiettori devono affrontare è la configurazione ottimale. Indipendentemente dal fatto che tu intenda collegare un proiettore utilizzando un supporto da soffitto, trova un tavolo con l'altezza e la distanza dalla parete perfette o una soluzione intermedia. Il risultato spesso è lo stesso: allestire un proiettore non è la cosa più semplice del pianeta. Fortunatamente, lo spettacolare HU80KSW di LG risolve molti di questi problemi.

    L'HU80KSW è disponibile in un design compatto e portatile che non richiede un tavolo o un supporto. Ciò semplifica notevolmente la configurazione del proiettore. Ha anche una funzionalità Smart TV integrata e funziona alla grande con telefoni cellulari e simili. grazie al mirroring dello schermo. La semplificazione è la caratteristica principale dell'HU80KSW (tranne nel nome). Offre plug & play tramite USB, Ethernet e HDMI ed è incredibilmente flessibile.

    Ma anche i dettagli tecnici sono impressionanti, una sorgente di luce basata sul laser, una risoluzione 4K completa, HDR10 e 2.500 lumen di luminosità sono più che sufficienti per la visione in stile cinema. Inoltre, il proiettore Sony offre la possibilità di proiettare su uno schermo fino a 150 pollici.

    [scatola amazon = "B07HNTFQ17"]

    Il miglior proiettore portatile: Vamvo Mini

    I punti salienti: Buone dimensioni, facile connettività, prezzo basso.
    Quando dovresti acquistarlo?: Se stai cercando un proiettore portatile ma potente a un prezzo accessibile.

    Mini proiettore VamoIl Vamvo Mini è un proiettore a LED. Sebbene il Vamvo Mini sia uno dei proiettori portatili più pesanti con un peso di 1,25 chilogrammi, offre un ottimo compromesso tra buona tecnologia e portabilità. L'area di proiezione è molto buona da 44 a 200 pollici. Anche i valori tecnici con un rapporto di contrasto di 2.000: 1 e un'ottima luminosità di 4.000 lumen sono impressionanti. Nonostante il buon valore lumen, il Vamvo Mini dovrebbe essere utilizzato meglio in ambienti bui.

    I vantaggi del proiettore portatile sono sicuramente una buona risoluzione nativa di 1.280 x 720 pixel. La risoluzione massima è addirittura di 1.920 x 1.080 pixel. Il produttore dichiara una durata della lampada davvero buona di un massimo di 50.000 ore. Altre caratteristiche del Vamvo Mini includono una correzione trapezoidale di +/- 15 gradi, un altoparlante da 3 watt e una filettatura per treppiede, che si trova sul lato inferiore del dispositivo e con la quale è possibile collegare il proiettore a un treppiede. Ci sono un totale di sei connessioni sul proiettore: una connessione VGA, una connessione HDMI, un'uscita audio, una connessione AV e due connessioni USB.

    [scatola amazon = "B07RB49JSM"]

     

    Domande frequenti sui proiettori

    Cos'è un proiettore, come funziona e a cosa serve?

    Fino a pochi anni fa, i proiettori erano conosciuti solo per scopi di presentazione negli uffici. Tuttavia, soprattutto negli ultimi anni, i proiettori sono diventati sempre più popolari grazie alle nuove innovazioni tecniche. Nel frattempo, sono adatti per il tuo home cinema e anche come sostituto della televisione per l'uso quotidiano.

    Quali sono i migliori proiettori?

    I proiettori sono disponibili in tutte le dimensioni e forme. I requisiti per un proiettore sono molto diversi, dall'ufficio all'home theater. Pertanto è difficile determinare il miglior proiettore. I nostri attuali vincitori dei test in varie categorie sono Optoma UHD50, BenQ HT2550, Optoma HD142X, Sony PX747-4K, LG HU80KSW e Vemvo Mini.

    Quanto costano i proiettori?

    Come già accennato, ci sono molti diversi tipi di proiettori, il che significa che anche i prezzi variano notevolmente. I proiettori più economici sono disponibili a partire da meno di 100 €, ma questi di solito hanno dei punti deboli molto grandi e non valgono l'acquisto. Una buona linea guida per un proiettore è tra 250 e 500 €. Per gli utenti esigenti, o per un proiettore in sostituzione della televisione, dovresti aspettarti più di 700 euro fino a diverse migliaia di euro.

    Quanto dura una lampada per proiettore?

    Molte lampade per proiettori poco costose hanno una durata di circa 5000 ore. Una modalità eco o una modalità sicura della lampada può aumentare questo tempo. Un vantaggio dei proiettori a LED è che le lampade spesso hanno una durata di almeno 30.000 ore e oltre.

    A proposito di Kevin Benckendorf

    Kevin Benckendorf è cresciuto in Germania, ma a casa in tutto il mondo. La sua passione è l'ultima tecnologia. Che si tratti di hardware o software. È sempre aggiornato e testa le migliori nuove uscite per te.