Watt vs. Frame: AMD R9 290X e NVIDIA GTX 980 nel test di efficienza

L'efficienza energetica delle nuove schede GeForce GTX 900 è stata elogiata ovunque sin dal lancio della GTX 980 basata su Maxwell. In realtà, tuttavia, qui entrano in gioco gli strozzatori, che assicurano che il chip Maxwell non abbia più bisogno di più energia. Tuttavia, è molto veloce. Cosa succede se allentate questi strozzatori su NVIDIA e li impostate su AMD? Entrambi i produttori hanno tecniche che lo rendono possibile. Il nostro test cerca di rispondere a queste domande.

Intro

Non c'è dubbio: dopo l'introduzione della GeForce GTX 980 e della GeForce GTX 970, il consumo energetico di queste due schede grafiche estremamente veloci è ampiamente elogiato. D'altra parte, il consumo energetico delle schede grafiche AMD più veloci incontra aspre critiche nelle discussioni generali. Un motivo sufficiente per dare un'occhiata all'intera cosa in dettaglio.

Tuttavia, ci siamo anche chiesti in che misura le due tecnologie PowerTune (AMD) e Power-Target (NVIDIA) svolgono un ruolo importante qui. La maggior parte delle schede grafiche dei partner della scheda hanno impostazioni rilassate, il che dovrebbe generalmente significare un maggiore consumo energetico, ma anche prestazioni 3D più elevate. Ma fino a che punto traete beneficio da atteggiamenti così rilassati o anche dai vostri stessi interventi?

Vogliamo chiarire questa domanda nell'articolo di oggi e utilizzare una tecnologia di misurazione di alta qualità per mettere in relazione il consumo energetico determinato di 18 giochi nel nostro corso di benchmark con le prestazioni. Una GeForce GTX 980 sotto forma di EVGA GTX 980 Superclocked ACX 2.0 e una Radeon R9 290X sotto forma di MSI R9 290X Gaming - anch'essa overcloccata in fabbrica - servono come base per i confronti.

Ambiente di test

Hardware

Abbiamo scelto deliberatamente di non utilizzare schede grafiche di riferimento dei due produttori di chip AMD e NVIDIA, ma modelli dei partner della scheda, che avevano fatto una buona impressione in termini di soluzione di raffreddamento, volume e prestazioni e avevano anche impostazioni chiaramente rilassate per il consumo energetico vai all'inizio. Questi criteri sono soddisfatti dai due modelli che abbiamo scelto.

Stazione di prova:

Altro hardware:

Metri

Chi ci conosce sa che siamo sempre stati e saremo sempre molto speciali in questo settore. Facciamo a meno di misuratori di livello portatili non calibrati o mal calibrati per la pressione sonora o il volume e ci affidiamo a uno pianta speciale con una camera anecoica simulata. Generalmente teniamo le mani lontane dai multimetri da 10 euro e preferiamo fare affidamento su di loro tecnologia di misura calibrata di Fluke, si tratta di volt o amplificatori. Se le informazioni di una temperatura trasmessa digitalmente non sono sufficienti per noi o se vogliamo vedere la distribuzione della temperatura, allora ricorrere a una Fotocamera per termografia.

Comunque sia, per il test di oggi, questi dispositivi sono generalmente meno importanti, perché si tratta della misurazione esatta del consumo energetico.

Fino ad ora, ci siamo affidati a un adattatore PCI Express convertito appositamente dai nostri ingegneri e quindi abbiamo monitorato il flusso di corrente attraverso i singoli fili del cavo alla scheda grafica utilizzando amperometri a pinza. Siamo stati un passo avanti per ben più di sei mesi e stiamo lavorando a un nuovo giocattolo, che ora ci consente di valutare non solo il consumo minimo e massimo di una scheda grafica, ma anche il consumo medio.

C'è anche un software appositamente sviluppato che può registrare e valutare i valori misurati. In un articolo a parte entreremo esattamente in questo argomento, non oggi e non ora, poiché stiamo attualmente lavorando alla revisione B di questo nuovo giocattolo. Sfortunatamente non eravamo preparati per l'incredibile consumo di energia di una Radeon R9 295X2, che ha reso necessario questo passaggio;).

Software

Naturalmente, nel test di entrambi i produttori sono stati utilizzati gli ultimi driver attuali, nell'attuale forma WHQL. Nei giochi rimangono i nostri 18 titoli del corso di prova precedente, che è il seguente:

Il corso benchmark rivisto è orientato verso nuovi successi, ma rimane con titoli popolari o rappresentanti del loro genere. In nessuna circostanza si deve presumere, tuttavia, che un gioco di strategia come Anno 2070 possa essere considerato rappresentativo di questo genere. Nella maggior parte dei casi, ad esempio, i giochi di strategia sono progettati per essere pesanti per la CPU. Anno e la sequenza di gioco che abbiamo scelto rappresentano l'opposto, e questo vale anche per altre applicazioni. Sebbene Sleeping Dogs possa mostrare grandi somiglianze con GTA, ciò non dovrebbe significare che i risultati del gioco possano essere trasferiti a GTA.

Stiamo solo eseguendo un taglio sulle applicazioni selezionate e sulle scene utilizzate per esse. Cerchiamo di assicurarci che la scena scelta corrisponda a ciò che il gioco comporta. Se ci imbattiamo in scenari peggiori, preferiamo scegliere una scena del genere, perché è ciò che fa scorrere il gioco.

Caratteristiche speciali e tecniche di risparmio energetico

Ora potremmo davvero portare molte informazioni in questo capitolo, ma le masse non vogliono affatto leggerle. Quindi ci limitiamo all'essenziale.

Boost è marketing

Possiamo solo ripeterlo come un mantra: niente è "potenziato"! Boost è un termine promozionale dei reparti marketing. Esiste una sola frequenza di clock massima per il processore grafico e questa viene mantenuta fino al raggiungimento dei limiti impostati dal produttore.

In NVIDIA, ad esempio, questi limiti sono chiaramente definiti con temperatura e orologio. C'è il cosiddetto limite di temperatura e il limite di potenza. Quando vengono raggiunti questi limiti impostati, la frequenza di clock e la tensione della GPU vengono ridotte. Quando viene raggiunta la temperatura target (GTX 980 = 80 ° C), viene strozzata; quando viene raggiunto il consumo energetico target (GTX 980 = 180 watt), viene anche strozzata. Questo viene fatto da un chip sulla scheda grafica insieme al driver della scheda grafica.

È un po 'più complicato con AMD. La funzione PowerTune qui menzionata monitora l'utilizzo del chip utilizzando diverse unità. Un fattore (nel frattempo) è la temperatura (R9 290X = 94 ° C), ma anche la potenza assorbita (R9 290X = 250 watt).

AMD PowerTune Target di potenza NVIDIA

Tuttavia, il throttling avviene in modo relativamente diverso. Mentre con le schede grafiche NVIDIA si può osservare con questa tecnologia che sorgono formazioni di gradini corrette, che intercettano i limiti di carico, si osserva con picchi AMD che saltano su e giù in brevissimo tempo senza accorgersene nel flusso di gioco. In pratica, le due tecniche sono difficili da confrontare.

Intervento manuale

Gli interventi manuali nei modelli basati su NVIDIA possono essere eseguiti in modo relativamente preciso, ma solo utilizzando strumenti esterni come MSI Afterburner. Nel frattempo, quasi tutti i partner di schede grafiche NVIDIA hanno il proprio strumento, ma la maggior parte di essi si basa sulla programmazione di RivaTuner. Ciò non sorprende, perché “Unwinder” (inventore del RivaTool) è il programmatore e fornitore di molti produttori e dei loro strumenti. E così questa programmazione è nascosta dietro la variante ASUS così come dietro quella di EVGA o MSI. Gli strumenti di solito non sono collegati a un particolare produttore e possono essere utilizzati anche su altre schede grafiche NVIDIA.

Se si conosce esattamente il limite di potenza impostato dal partner della scheda per la scheda grafica NVIDIA, è possibile ridurre o aumentare manualmente il limite o aumentare entro il dispositivo di scorrimento consentito utilizzando tali strumenti specificando una percentuale (abbastanza precisamente).

Sfortunatamente, AMD è completamente l'opposto. C'è anche una percentuale nel driver. Ma come AMD ha chiarito in precedenza, questo non ha nulla a che fare con un legame percentuale con il consumo energetico.

Sfortunatamente, l'utente può provarlo solo se vuole ridurre manualmente il consumo di energia. Nella maggior parte dei casi, gli sforzi degli utenti di strumenti o opzioni driver sono principalmente per ottenere la massima frequenza di clock possibile e le massime prestazioni possibili.

Approccio al test

Scene di gioco

Ovviamente usiamo il nostro solito corso di gioco composto da un totale di 18 titoli e le rispettive scene per la considerazione di oggi. Per ogni gioco e la scena abituale per noi, abbiamo determinato il consumo energetico massimo di ciascuna delle due schede grafiche di prova odierne con la nostra tecnologia di misurazione e riporteremo questi risultati in seguito.

Ma: solo perché Crysis 3, ad esempio, utilizza 190 watt per se stesso in questa scena di gioco selezionata con il soggetto del test, questa affermazione non dovrebbe in alcun modo essere intesa nel senso che il gioco non sarebbe più impegnativo. La scena rappresenta solo un'area del gioco che abbiamo selezionato e che ritenevamo adatta per mostrare benchmark rappresentativi. Quindi non abbiamo deciso di cercare altri punti nei giochi in cui il sistema di misurazione mostra un livello di consumo energetico significativamente più alto.

Limitazione delle schede a diversi intervalli TDP

Come accennato all'inizio, non vogliamo solo mostrare il consumo energetico totale o massimo, ma anche come si comportano i due candidati al test a diversi livelli di consumo energetico. Per fare ciò, abbiamo prima determinato il massimo utilizzando due applicazioni (Anno 2070 e Tom Clancy's HAWX) e quindi ridotto il consumo energetico tramite l'intervento del driver o dello strumento in modo da ottenere il throttling desiderato al massimo.

Quindi, per non superare un consumo energetico massimo di 9 watt con l'MSI R290 4X Gaming 180G, abbiamo spento l'alimentazione utilizzando il controllo PowerTune fino a quando la nostra misurazione non ha più mostrato valori più alti. In pratica, ciò significava un meno 46 e un clock della GPU fluttuante nell'intervallo da 820 a 850 MHz.

Target di potenza NVIDIA Massima potenza assorbita Frequenza di clock EVGA GTX 980 SC ACX 2.0
124% 224 Watt 1.418 MHz
117% 210 Watt Da 1.380 a 1.400 MHz
108% 195 Watt Da 1.366 a 1.380 MHz
100% 180 Watt 1.329 MHz
92% 165 Watt Da 1.278 a 1.291 MHz

Scene di prova: Anno 2070 / Tom Clancy's HAWX

AMD PowerTune Massima potenza assorbita Frequenza di clock MSI R9 290X Gaming 4G
0 300 Watt 1.030 MHz
- 15 260 Watt Da 1.010 a 1.030 MHz
- 30 225 Watt Da 940 a 960 MHz
- 36 210 Watt Da 905 a 920 MHz
- 41 195 Watt Da 880 a 895 MHz
- 46 180 Watt Da 820 a 847 MHz
- 50 170 Watt Da 790 a 820 MHz

Scene di prova: Anno 2070 / Tom Clancy's HAWX
Si prega di non fraintendere e generalizzare le informazioni di cui sopra sulle frequenze di clock! Le informazioni si riferiscono esclusivamente ai due titoli citati. I giochi, ad esempio, che sono meno impegnativi in ​​termini di consumo energetico, vengono ovviamente lanciati a frequenze di clock più elevate dalla tecnologia. Prendiamo il titolo OpenGL Brink come esempio: PowerTune di AMD ha impostato frequenze di clock da circa 50 a 900 MHz con l'impostazione -920, ma è rimasto entro il livello di consumo energetico previsto.

valutazioni

Consumo energetico totale

Il nostro attuale corso di test di gioco include un totale di 18 giochi, che abbiamo tutti consultato, ma ognuno collegato alla nostra scena di prova. Come già accennato, qui ci limitiamo a una risoluzione di 2.560 x 1.440. Con alcuni titoli li abbiamo testati in diverse impostazioni (con MSAA / SSAA o senza). Abbiamo calcolato la media dei risultati delle singole partite in contesti diversi.

Le due schede grafiche EVGA e MSI utilizzate sono modelli intrinsecamente overcloccati, per cui l'MSI R9 290X Gaming 4G overclocca la sua GPU solo di 30 MHz, il rappresentante EVGA nella forma della GTX 980 SC ACX 2.0 ha un clock di circa 100 MHz superiore si applica la GPU.

Per poter effettuare le seguenti misurazioni, ci siamo assicurati con un intervento manuale che le schede grafiche non venissero strozzate, ovvero che rimanessero sul loro clock. Nel caso del rappresentante NVIDIA, abbiamo dovuto solo aumentare il limite di potenza; il rappresentante AMD non ha avuto bisogno di intervenire affatto - la frequenza di clock della scheda non è mai stata limitata, a causa delle diverse tecnologie di AMD e NVIDIA.

Quindi abbiamo quindi determinato il consumo energetico massimo della scheda grafica per ciascuna delle nostre scene di test e ogni gioco, per cui abbiamo creato solo un intervallo di tempo di 15 minuti.

L'intervento nel throttling fa sì che il rappresentante EVGA possa rivendicare un consumo massimo di 224 watt per entrambe le schede. La scheda MSI, d'altra parte, può mostrare fino a 300 watt senza problemi (ma non lo fa nei nostri esempi). In termini pratici, ci sono solo poche applicazioni che portano questa GTX 980 vicino all'acceleratore e non ci sono rappresentanti (o scene di prova) che guidano la R9 290X al massimo.

 

Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt) EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (FPS) AMD MSI R9 290X Gaming (FPS)
Anno 2070 224 262 69 60
Assassin's Creed: Black Flag 184 235 41 41
Battlefield 4 223 236 61 50
BioShock: Infinite 177 251 64 61
Orlo 191 198 120 85
CoD: Ghosts 194 232 50,5 40
Crysis 3 190 236 67 63
DiRT: Showdown 182 216 110 99,5
Far Cry 3 190 246 51 45
Hitman: Absolution 188 247 52 51
Max Payne 3 185 238 56,5 47
Metro: Last Light 210 252 57,5 44
SC: Lista nera 170 251 41 34,5
TES V: Skyrim 206 225 106 97
The Witcher 2 190 235 68 63,5
Ladro (2014) 180 226 70,5 51,5
Tomb Raider 204 251 47 38
Wolfenstein: Il Nuovo Ordine 170 174 38 31

Per poter mediare i risultati in modo equo e valutarli nel loro insieme, abbiamo impostato i risultati del rappresentante AMD al 100% e determinato la differenza percentuale rispetto a NVIDIA. Nel confronto complessivo non c'è quindi nessuna sorpresa. Senza throttling, l'EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 batte l'MSI R9 290X Gaming 4G con circa il 17% di vantaggio in termini di prestazioni. Il vantaggio immediatamente determinato nel consumo energetico è evidente anche con poco più del 17% per la scheda grafica EVGA.

Di conseguenza, le schede AMD e NVIDIA sono fornite principalmente dal produttore con un acceleratore, in entrambi i casi con una tecnologia diversa. Il consumo energetico massimo per una scheda grafica GTX 980 sarebbe di 180 watt, in genere solo 165 watt dopo poco tempo (tramite il throttling). La specifica AMD per la R9 290 è di 250 watt. Sulla base di queste informazioni, la GTX 980 di NVIDIA avrebbe vantaggi di circa il 39% con il TDP massimo e persino vantaggi del 51% con l'aiuto del clock throttling. I nostri risultati - come mostrato - non lo forniscono per il momento.

Nelle successive valutazioni individuali, vedremo come gli interventi in Power-Target o PowerTune possono influenzare le prestazioni dei modelli, perché in linea di principio AMD potrebbe anche rallentare la sua GPU in modo tale da giocare solo a livello di consumo energetico di NVIDIA. Dov'è il punto debole ed esiste?

Valutazione individuale: Brink

Gioco Orlo
Sviluppatore Danno Splash
Publisher Bethesda Softworks
rilascio 13. Maggio 2011
Genere Sparatutto in prima persona
Motore grafico id-tech modificato 4
Percorso / API DirectX OpenGL
Classificazione per età USK Dagli anni 16
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Salvataggio di ostaggi
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio

Scena di prova in gioco

Orlo

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

120,01
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

119,97
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

119,94
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

119,94
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

118,11
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

81,20
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

81,10
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

81,07
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

81,05
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

78,86
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

76,47
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

74,06
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Orlo 191 198

La scena del test mostra che il consumo energetico di entrambe le schede grafiche è più o meno lo stesso - poco meno di 200 watt - ma ovviamente con alcuni vantaggi per la scheda grafica NVIDIA. Con il consumo energetico mostrato, è anche chiaro che entrambi i rappresentanti non possono più migliorare oltre i 200 watt in termini di prestazioni. Le deviazioni possono essere spiegate chiaramente da imprecisioni di misurazione.

È quindi chiaro che il rappresentante NVIDIA ha la differenza maggiore tra 165 e 180 watt, ma non c'è più un salto più grande a 190 watt. Le prestazioni sono aumentate del 2%, ma il consumo energetico è aumentato del 9% (180 W) o del 15% (senza limitazione). Il punto debole con la GTX 980 sembra chiaramente essere l'impostazione predefinita di NVIDIA.

Con AMD, la differenza tra il consumo energetico minimo impostato e il massimo sembra leggermente diversa. Il rappresentante AMD può ottenere un massimo del 9% in termini di prestazioni. Tuttavia, la differenza nel consumo di energia mostra un aumento di circa il 17%. Il punto debole della scheda AMD in quest'area sarebbe di 195 watt. Tuttavia, va notato che la scheda grafica AMD si adatta altrettanto bene con l'aumento del consumo energetico.

Valutazione individuale: Wolfenstein: The New Order

Gioco Wolfenstein: Il Nuovo Ordine
Sviluppatore Giochi di macchine
Publisher Bethesda
rilascio May 2014
Genere Sparatutto in prima persona
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Motore grafico id Tech 5
Percorso DirectX OpenGL
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Capitolo 9, intro
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio
Test HT4U
Trova su Amazon*
Immagine: GPU Tonga di AMD - Radeon R9 285 nel test
Prova la scena del gioco

Wolfenstein: Il Nuovo Ordine

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

38,18
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

38,16
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

38,16
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

38,14
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

37,87
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

30,88
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

30,82
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

30,80
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

30,68
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

30,67
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

30,26
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

28,51
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Wolfenstein: Il Nuovo Ordine 170 174

Wolfenstein: The New Order può essere assetato di energia, ma non ci sono vere sfide da trovare nell'area del consumo energetico stesso, perché con circa 170 watt nella nostra scena di prova, è anche chiaro che i due rappresentanti difficilmente possono mostrare differenze, nonostante le restrizioni manuali.

Nonostante il suo throttle, NVIDIA dovrebbe per lo più essere in grado di richiamare le massime prestazioni qui. Senza limiti, c'è solo un bonus di rendimento dell'1%. Un modello predefinito senza restrizioni lo gestirà in qualsiasi momento, purché il limite di temperatura non intervenga.

Se limitiamo il rappresentante AMD nell'intervallo di 170 watt, c'è una limitazione significativa nelle prestazioni. L'allentamento del TDP consente quindi un aumento dell'8% delle prestazioni 3D. Ma non ci sono altre informazioni da trarre da Wolfenstein qui.

Valutazione individuale: The Elder Scrolls V: Skyrim

Gioco The Elder Scrolls V: Skyrim
Sviluppatore Bethesda Game Studios
Publisher Bethesda Softworks
rilascio marzo 2012
Genere Rollenspiel
Classificazione per età USK Dagli anni 16
Motore grafico Motore di creazione
Percorso DirectX DirectX 9
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Steinhübel
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio, FXAA, pacchetto texture ad alta risoluzione
Ordina da Amazon*

 

Scena del benchmark nel test

TES V - Skyrim

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

106,53
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

106,43
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

105,75
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

104,51
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

102,16
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

96,99
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

96,74
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

92,52
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

89,59
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

86,80
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

84,27
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

80,05
FPS
TES V - Skyrim

2560 x 1440 [8xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

104,92
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

104,87
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

103,72
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

101,05
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

99,05
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

92,12
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

92,07
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

89,17
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

86,25
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

83,03
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

81,00
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

77,63
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
TES V: Skyrim 206 225

Con Skyrim, il consumo di energia dei due soggetti del test è ora leggermente più distante per la prima volta. AMD deve pagare per le sue migliori prestazioni con 225 watt, NVIDIA già 206 watt sono sufficienti qui - attenzione, sempre sulla base della nostra scena di test.

Il rappresentante NVIDIA mostra il miglior ridimensionamento nell'intervallo tra 165 e 195 watt. In questi livelli puoi aumentare fino al 5% - per poter ancora prendere l'ultimo punto di prestazione, hai bisogno di un rilassamento a 210 watt, ma guadagni solo l'1%. I tipici 180 watt di una GTX 980 sono fondamentalmente ben scelti qui. In questo caso, tuttavia, la GPU continua a scalare altrettanto bene, o anche leggermente meglio, fino a 195 watt.

Il rappresentante Radeon continua a ridimensionarsi in modo identico nell'ambito dei suoi livelli di accelerazione. In realtà, a 225 watt, non dovrebbe esserci più throttling, ma ovviamente ci sono ancora fluttuazioni qui che PowerTune ha assorbito e poi è scomparso nel livello successivo di rilassamento. A partire dal livello di consumo energetico più basso di 170 watt fino a circa 230 watt, la scheda grafica MSI aumenta le sue prestazioni di un enorme 19%. Non è quindi possibile identificare un punto debole.

Valutazione individuale: The Witcher 2

Gioco The Witcher 2: Assassins of Kings
Sviluppatore CD Projekt RED
Publisher Progetto CD, Atari
rilascio 17. Maggio 2011
Genere RPG, fantasy
Motore grafico Motore ROSSO
Percorso DirectX DirectX 9
Classificazione per età USK Dagli anni 16
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova barricata
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio


Scena di prova in gioco

Witcher 2 - Assassins of Kings

2560 x 1440 [4xSSAA / 16xAF]

MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

40,00
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

40,00
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

39,76
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

39,76
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

39,75
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

39,75
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

39,74
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

39,74
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

38,60
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

38,60
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

37,51
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

37,51
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
The Witcher 2 190 235

The Witcher 2 mostra anche chiare differenze nel consumo di energia tra i due rivali. Il rappresentante AMD ha bisogno di circa 235 watt per le migliori prestazioni, la scheda EVGA con GPU NVIDIA si accontenta di circa 190 watt. Tuttavia, le prestazioni sono praticamente le stesse e questo gioco ha anche alcune belle informazioni da offrire quando lo guardiamo.

L'EVGA GTX 980 SC scala in modo identico dal livello di accelerazione più piccolo fino al livello di 195 watt e, in modo simile al precedente, non è possibile vedere alcun punto debole in termini di consumo energetico per questa implementazione GTX 980. Dopodiché, non accade nulla, proprio perché la scena di gioco non richiede più il consumo energetico della scheda.

Anche se questa scena di test ha richiesto circa 235 watt non limitati dal rappresentante AMD, questo non è lo stesso quando si tratta di ridimensionamento. Dal punto più basso (circa 170 watt) al livello di accelerazione, si scala lo stesso e praticamente identico al rivale NVIDIA. Dopo di che, però, non succede più o meno nulla. È ancora possibile aumentare le prestazioni fino a un massimo dell'1%, ma in tal caso è necessario aggiungere 25 watt in più alla bilancia. Quindi qui potresti sicuramente vedere un punto debole con 195 watt di consumo energetico.

Ma: questa circostanza sembra chiaramente essere dovuta al supersampling in-game! Se guardiamo alle corse senza supersampling, l'immagine con NVIDIA rimane molto simile, ma l'R9 di MSI ora scala più o meno lo stesso su tutti i livelli di accelerazione:

Witcher 2 - Assassins of Kings

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

95,90
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

95,28
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

95,26
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

92,60
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

90,36
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

87,58
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

87,58
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

84,47
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

82,57
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

80,07
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

78,14
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

73,59
FPS

Valutazione individuale: Anno 2070

Gioco Anno 2070
Sviluppatore Disegni correlati / Ubisoft Blue Byte
Publisher Ubisoft
rilascio 17. novembre 2011
Genere gioco di strategia
Classificazione per età USK Dagli anni 6
Motore grafico InitEngine
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Sulle tracce della verità
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio

 

Scena di prova in gioco

Anno 2070

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

68,73
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

68,20
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

67,35
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

65,69
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

63,55
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

58,75
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

58,73
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

54,57
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

52,45
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

50,02
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

47,67
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

43,92
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Anno 2070 224 262

Anno 2070 spinge entrambi i soggetti del test al limite. La scena selezionata raggiunge il massimo consumo energetico possibile di 224 watt con la scheda EVGA e di almeno 262 watt con la scheda MSI.

Con il rappresentante GeForce GTX 980, il ridimensionamento si ferma non appena il livello di accelerazione viene abbassato sopra i 195 watt. Al di sotto di questo, migliori immediatamente le prestazioni. Quindi 195 watt sono il punto migliore in termini di prestazioni, ma vengono acquistati al prezzo di un consumo energetico superiore del 18% con un guadagno di prestazioni solo del 6%.

Il rappresentante MSI mostra che non esiste un punto davvero esplosivo in termini di consumo energetico. Si può sottolineare che l'aumento di 10 watt da 170 a 180 watt porta con sé un plus prestazionale del 9% e gli aumenti successivi sono solitamente solo del 4-5%. Nel complesso, tuttavia, la scheda grafica può aumentare le sue prestazioni di circa il 34%, e questo è abbastanza lineare. La differenza nel consumo energetico tra 170 e 250 watt è quindi del 47%, giustificabile in termini di aumento delle prestazioni.

180 watt sarebbero ottimali dal punto di vista energetico, ma 3 watt sarebbero ottimali per quanto riguarda le migliori prestazioni 250D.

Valutazione individuale: Assassin's Creed IV: Black Flag

Gioco Assassin's Creed IV: bandiera nera
Sviluppatore Ubisoft
Publisher Ubisoft
rilascio Novembre 2013 (PC)
Genere Azione avventura
Classificazione per età USK Dagli anni 16
Motore grafico AnvilNext
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Sequenza 4 - Promemoria 2
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio, DirectX 11; PhysX: disattivato
Test HT4U Ordina da Amazon*

Immagine: NVIDIA GeForce GTX 750 Ti nel test
 

Scena di prova in gioco

Assassins Creed IV: Black Flag

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

40,8
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

40,8
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

40,8
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

40,6
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

40,5
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

40,2
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

39,6
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

39,5
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

38,8
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

37,6
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

36,4
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

35,1
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Assassin's Creed IV: bandiera nera 184 235

Ancora una volta, vediamo una differenza molto grande tra i due rappresentanti in termini di massimo consumo energetico con le massime prestazioni. Il rappresentante NVIDIA ha bisogno di circa 185 watt qui, il rappresentante AMD di circa 235 watt. Ovviamente, questo ha un chiaro effetto sul corso del nostro diagramma seguente per il ridimensionamento.

Da 165 a 180 watt, la scheda grafica NVIDIA può aggiungere il 2% in termini di prestazioni, nel livello successivo fino a 195 watt viene aggiunto solo l'1%. La specifica NVIDIA di 180 watt come potenza massima della scheda sembra essere confermata da questo titolo come "scelta sensibilmente".

Con AMD, il ridimensionamento da 170 a 225 watt è costante e solo allora la curva del diagramma si appiattisce chiaramente. Il rappresentante mette in evidenza le migliori prestazioni da 210 a 225 watt.

Valutazione individuale: Battlefield 4

Gioco Battlefield 4
Sviluppatore EA Digital Illusions CE
Publisher Electronic Arts
rilascio Ottobre 2013
Genere Sparatutto in prima persona
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Motore grafico Frostbite 3
Percorso DirectX DirectX 10 / DirectX 11 / Mantle
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Livello 6: Tashgar - Checkpoint 5
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio, DX 11
Test HT4U Ordina da Amazon

Immagine: NVIDIA GeForce GTX 750 Ti nel test
Scena di prova in gioco

Battlefield 4

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

70,0
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

68,4
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

66,4
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

64,4
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

61,4
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

55,9
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

55,8
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

53,7
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

52,8
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

51,5
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

51,2
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

48,2
FPS
Battlefield 4

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

52,5
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

52,3
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

51,4
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

50,3
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

49,3
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

44,5
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

44,4
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

43,8
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

41,9
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

40,9
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

40,7
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

38,9
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Battlefield 4 223 236

In Battlefield 4 e nella nostra scena di test, il consumo energetico massimo dei nostri candidati al test è molto più vicino. Mentre la scheda grafica EVGA ha praticamente raggiunto il suo massimo di 224 watt, i 9 watt dell'MSI R236.

Il rappresentante NVIDIA può ancora una volta affermare che il ridimensionamento nei singoli livelli è molto identico e che praticamente nessuna prestazione può essere implementata fino all'ultima induttanza di potenza (risultati con MSAA quadruplo).

Non possiamo spiegare con certezza perché lo starter da 180 a 195 watt sulla scheda grafica AMD non mostra un chiaro ridimensionamento qui. Il PowerTune di AMD non funziona solo come strozzatore per il consumo energetico e potrebbe essere la spiegazione del risultato, perché indipendentemente da questo valore misurato, vediamo un continuo aumento delle prestazioni fino al livello di 225 watt. Solo allora il risultato si rivela non spettacolare e superfluo. 180 watt si presentano qui come il punto migliore dal punto di vista del consumo energetico; È di 225 watt in vista delle prestazioni 3D.

Valutazione individuale: BioShock: Infinite

Gioco BioShock: Infinite
Sviluppatore Giochi irrazionali, 2K Marin, Human Head Studios
Publisher 2K Giochi
rilascio 26. Marzo 2013
Genere Sparatutto in prima persona con elementi fantasy
Motore grafico Motore irreale 3
Percorso DirectX DirectX 10 settembre
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Finkton Proper
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Impostazioni di sistema Massimo e FXAA
Test HT4U
Ordina da Amazon*

Immagine: NVIDIA GeForce GTX Titan di ASUS e Gigabyte nel test
Scena del benchmark nel test

Bioshock: Infinito

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

63,47
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

63,42
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

63,36
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

63,35
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

62,50
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

61,15
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

61,14
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

57,58
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

55,52
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

53,45
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

51,31
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

46,74
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
BioShock: Infinite 177 251

Raramente in questo confronto le differenze nel consumo energetico massimo sono così grandi come con BioShock. La scheda grafica EVGA richiede un massimo di 180 watt, la scheda grafica AMD un massimo di circa 250 watt.

Di conseguenza, la forma della curva di NVIDIA difficilmente viene visualizzata nel diagramma, ma come dovrebbe, in base al consumo massimo menzionato? 165 watt rispetto a 180 watt significano solo l'1% di vantaggio in termini di prestazioni. Puoi farne a meno perché non abbiamo nemmeno a che fare con un fps.

La scheda AMD è completamente diversa. Limitato a 170 watt non lo è affatto. Un allentamento di 10 watt porta già il 10% in più di potenza con esso. Quindi si scala delicatamente con incrementi di circa il 4% fino allo starter da 260 watt. Se vuoi parlare di un punto debole con questa implementazione R9-290X, puoi quindi nominare al massimo 180 watt in termini di energia. Le migliori prestazioni complessive sono disponibili solo oltre i 250 watt.

Valutazione individuale: Call of Duty: Ghosts

Gioco Call of Duty: Ghosts
Sviluppatore Infinity Ward
Publisher Activision
rilascio novembre 2013
Genere Sparatutto in prima persona
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Motore grafico Motore IW / Havok
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Livello: The Hunted - Checkpoint 3
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio, DX 11
Test HT4U Ordina da Amazon

Immagine: NVIDIA GeForce GTX 750 Ti nel test
Scena di prova in gioco

Call of Duty: Ghosts

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

61,15
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

61,02
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

60,91
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

60,18
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

59,07
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

47,83
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

47,82
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

46,71
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

45,21
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

43,67
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

42,73
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

41,11
FPS
Call of Duty: Ghosts

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

39,48
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

39,44
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

39,44
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

38,37
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

37,06
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

32,27
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

32,26
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

31,64
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

30,73
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

29,80
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

29,09
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

28,13
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
CoD: Ghosts 194 232

Nette differenze nel consumo energetico massimo possono essere viste anche in Call of Duty: Ghosts e nella scena di prova selezionata. L'architettura GCN della scheda grafica Radeon si consente circa 230 watt, l'architettura Maxwell della scheda grafica GTX è soddisfatta di circa 190 watt.

Con il valore di 194 watt come massimo in questo test, è anche chiaro che non possono verificarsi cambiamenti a livelli superiori a 195 watt (al di fuori delle imprecisioni di misurazione). La scheda grafica NVIDIA ha un sapore nettamente migliore dei 180 watt rispetto ai 165 watt (consumo energetico tipico). Ciononostante il rilassamento a 195 watt crea comunque un aumento del 3%, ma partendo dal minimo si guadagna la minima prestazione 3D nell'ultimo livello.

Il rappresentante AMD mostra un'immagine che si vede troppo spesso e aumenta in modo abbastanza lineare fino a circa 250 watt, che è il valore corretto per quanto riguarda le prestazioni 3D e le esigenze del gioco.

Valutazione individuale: Crysis 3

Gioco Crysis 3
Sviluppatore Crytek
Publisher Electronic Arts
rilascio 21. Febbraio 2013
Genere Sparatutto in prima persona
Motore grafico CryENGINE 3
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Missione 5: River - Red Star Rising
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Sistema e texture predefiniti: alti
Ordina da Amazon

 

Scena di prova in gioco
Negli schemi seguenti, 1 x AA sta per antialiasing disattivato e filtro di post-elaborazione FXAA. 2 x AA sta per il livello speciale 4 x SMAA. Il gioco si basa su un doppio anti-aliasing regolare (MSAA) e filtri aggiuntivi. La designazione 4 x AA corrisponde al solito quadruplo anti-aliasing (MSAA).

Crysis 3

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

85,50
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

85,37
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

84,97
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

84,55
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

83,76
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

78,36
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

78,31
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

75,60
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

72,41
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

71,17
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

68,20
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

65,96
FPS
Crysis 3

2560 x 1440 [2xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

60,95
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

60,91
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

60,71
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

60,57
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

59,85
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

57,59
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

57,54
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

56,12
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

54,76
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

53,51
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

52,53
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

50,25
FPS
Crysis 3

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

54,06
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

53,89
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

52,88
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

52,60
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

52,48
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

52,42
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

51,97
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

51,78
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

51,20
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

50,33
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

49,31
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

47,85
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Crysis 3 190 236

Ancora una volta vediamo più o meno la stessa differenza nel consumo energetico: un massimo di circa 190 watt per NVIDIA, un massimo di circa 230 watt per AMD. In alcuni titoli questa immagine è ripetuta molto chiaramente. Ancora una volta diventa chiaro che difficilmente possiamo ricavare alcun risultato nel diagramma seguente dal livello di 195 watt.

Le migliori prestazioni in connessione con il TDP riportano la scheda grafica NVIDIA nuovamente nella gamma delle specifiche TDP del produttore della GPU di 180 watt. Tuttavia, al livello di 165 watt si perde poco e non si sente affatto. Tuttavia, dobbiamo chiarire che questo si applica solo alla scena di gioco selezionata. In Crysis 3, con questa preselezione con una GTX 980 di questo tipo, l'intervallo di fotogrammi a volte può scendere nella regione di 40 fps, e coloro che non possono / non vogliono giocare con tali frame rate stanno meglio a 180 Watt annullato.

D'altra parte, il miglior taglio tra prestazioni e consumo energetico da parte del rappresentante AMD è di 225 watt. Fino a questo consumo di energia, il soggetto del test scala di nuovo in modo pulito e lineare con la preselezione TDP crescente. 210 watt sarebbero ancora accettabili, ma i modelli AMD finora non hanno fornito alcuna opzione per selezionare questi criteri da soli.

Valutazione individuale: Far Cry 3

Gioco Far Cry 3
Sviluppatore Ubisoft
Publisher Ubisoft
rilascio novembre 2012
Genere Sparatutto in prima persona
Classificazione per età USK Dagli anni 16
Motore grafico Dunia Engine 2 e Havok Physics
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Frutti della giungla
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio (Ultra), SSAO: SSAO, DirectX 11
Ordina da Amazon*

 

Scena del benchmark nel test

Far Cry 3

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

69,0
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

68,9
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

68,9
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

67,9
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

67,1
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

62,0
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

61,9
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

58,7
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

57,1
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

55,2
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

53,5
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

50,7
FPS
Far Cry 3

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

48,9
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

48,9
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

48,9
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

48,0
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

47,2
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

41,6
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

41,6
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

39,6
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

38,4
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

37,1
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

35,9
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

33,8
FPS
Far Cry 3

2560 x 1440 [8xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

36,4
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

36,3
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

36,2
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

35,6
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

34,8
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

30,2
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

30,1
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

28,8
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

28,0
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

27,1
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

26,3
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

25,0
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Far Cry 3 190 246

Ancora una volta, vediamo una chiara discrepanza nel consumo energetico tra i due rappresentanti sotto questo titolo e la scena di test selezionata. Nel peggiore dei casi, il modello EVGA si accontenta di 190 watt, anche la scheda grafica MSI gestisce nella regione dei 250 watt.

Ciò significa che i risultati della GTX 980 nel nostro diagramma scalano solo fino al punto di accelerazione di 195 watt - fino a quel punto, tuttavia, le prestazioni sono aumentate in modo uniforme, e quindi non si può dedurre qui se un certo intervallo TDP è più sensato di quello porta altri o speciali vantaggi.

Con il rappresentante AMD, abbiamo ancora una volta osservato che l'acceleratore da 170 watt non ha un buon sapore e il salto di prestazioni a 180 watt con un aumento del 6% delle prestazioni mostra la deflessione più forte. Tuttavia: anche la R9 290X si adatta in modo esemplare con l'ulteriore rilassamento: fino al 23% di aumento delle prestazioni può essere visto fino al livello di 250 watt.

Valutazione individuale: DiRT: Showdown

Gioco DiRT: Showdown
Sviluppatore Codemasters Southam
Publisher Codemasters
rilascio May 2012
Genere Simulazione di corse
Classificazione per età USK Dagli anni 7
Motore grafico Motore EGO
Percorso DirectX DirectX 9/10/11
Misurazione del benchmark Benchmark integrato
Area di prova Percorsi di Miami
Benchmark runtime secondi 85
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio, DirectX 11
Ordina da Amazon

 

Scena del benchmark nel test

Dirt: Showdown

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

113,56
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

113,48
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

113,37
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

112,94
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

111,14
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

100,73
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

100,49
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

99,62
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

96,99
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

93,87
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

91,99
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

89,08
FPS
Dirt: Showdown

2560 x 1440 [8xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

105,51
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

105,49
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

105,49
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

104,87
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

103,02
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

95,76
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

95,73
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

95,72
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

93,28
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

91,31
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

89,22
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

86,55
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
DiRT: Showdown 182 216

La nostra scena di test in DiRT: Showdown non è particolarmente impegnativa per entrambe le schede grafiche in termini di consumo energetico, e la differenza tra le due schede grafiche è significativamente inferiore rispetto ad alcune delle altre applicazioni mostrate. Ma c'è ancora una differenza di oltre 30 watt.

Il rappresentante NVIDIA reagisce solo con un'eruzione cutanea nelle misurazioni di 165 e 180 watt. Dopodiché, praticamente non cambia nulla. Ancora una volta, vediamo solo un aumento delle prestazioni del 2% con l'aumento, di cui si potrebbe ovviamente fare a meno con frame rate così elevati.

Tuttavia, in questo gioco si possono vedere frame rate elevati anche nell'R9 290X, sebbene questo sia ovviamente secondario rispetto all'approccio generale. Come previsto, la scheda grafica Radeon scala in modo relativamente lineare nei singoli livelli fino a 225 watt con l'allentamento individuale.

Valutazione individuale: Hitman: Absolution

Gioco Hitman: Absolution
Sviluppatore Software IO Interactive / Nixxes
Publisher Square Enix
rilascio novembre 2012
Genere Sparatutto d'azione
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Motore grafico Glacier 2
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Pendio roccioso
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark DirectX 11; Massimi livelli di dettaglio
Filtro di post-elaborazione FXAA
Anti aliasing 4 x / 8 x MSAA
Trova su Amazon*

Immagine: VTX3D Radeon HD 7870 Black Edition nel test
Scena di prova in gioco

Hitman: Absolution

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

66,6
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

66,5
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

66,5
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

65,9
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

64,6
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

64,4
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

64,3
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

62,5
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

61,0
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

59,1
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

57,0
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

53,8
FPS
Hitman: Absolution

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

49,4
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

49,3
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

48,3
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

47,6
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

47,6
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

47,5
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

47,3
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

46,9
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

46,1
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

46,1
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

45,0
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

43,0
FPS
Hitman: Absolution

2560 x 1440 [8xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

39,6
EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

39,3
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

39,0
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

38,8
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

38,3
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

38,0
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

38,0
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

37,8
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

37,2
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

35,8
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

34,8
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

34,5
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Hitman: Absolution 188 247

Hitman ci presenta quindi di nuovo con una grave differenza nel consumo energetico massimo dei due candidati. La scheda MSI è quasi 60 watt davanti alla EVGA GTX 980. Quest'ultima mostra un massimo di quasi 190 watt nella scena del test.

Il rilassamento del livello di potenza da 165 a 180 watt ci mostra ancora un guadagno di prestazioni del 2%, l'acceleratore a 195 watt aumenta quindi solo dell'1%.

È interessante notare che il rappresentante AMD non mostra fluttuazioni nelle prestazioni oltre il throttling di 225 watt. Fino a questo punto si mostrano buoni aumenti delle prestazioni, che poi semplicemente falliscono. Tuttavia, questa affermazione si applica solo ai risultati con 8 x MSSA, che probabilmente è responsabile del comportamento. Senza MSSA o con solo 4 x MSAA, la scheda grafica Radeon può aumentare le prestazioni di un altro 225% da 250 a 3 watt. Si può presumere che a questo punto sia la memoria della scheda grafica a portare alle limitazioni mostrate.

Valutazione individuale: Max Payne 3

Gioco Max Payne 3
Sviluppatore Studi Rockstar
Publisher Rockstar Games
rilascio May 2012
Genere Sparatutto d'azione
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Motore grafico RAGE (motore di gioco avanzato Rockstar)
Percorso DirectX DirectX 9/10/11
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Capitolo V - Punto di controllo 10
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio, FXAA alto
Ordina da Amazon*

 

Scena di prova in gioco

Max Payne 3

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

68,6
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

68,5
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

68,5
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

68,3
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

67,6
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

61,2
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

61,1
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

59,0
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

57,2
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

55,4
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

53,8
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

50,9
FPS
Max Payne 3

2560 x 1440 [8xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

42,9
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

42,9
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

42,9
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

42,8
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

42,1
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

32,6
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

32,4
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

31,4
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

30,7
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

29,8
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

29,1
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

28,0
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Max Payne 3 185 238

Max Payne 3 richiede la scheda grafica MSI con GPU Radeon ancora una volta molto più del rappresentante NVIDIA sotto forma di EVGA GTX 980 SC.

A causa del basso consumo energetico del rappresentante NVIDIA, non vediamo più fluttuazioni effettive dopo il livello di 180 watt. Da 165 a 180 watt è il 2% spesso visto.

L'MSI R9 290X Gaming 4G scala in modo relativamente uniforme fino a 250 watt - ancora una volta, il passaggio da 170 a 180 watt è più evidente.

Valutazione individuale: Metro: Last Light

Gioco Metro: Last Light
Sviluppatore Giochi 4A
Publisher Deep Silver
rilascio 17. Maggio 2013
Genere Sparatutto in prima persona
Motore grafico Motore 4A
Percorso DirectX DirectX 10 settembre
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Capitolo infezione
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Impostazioni di sistema: molto alta - Tess: alta
Trovalo su Amazon*

 

Scena di prova in gioco

Metro: Last Light

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

74,61
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

74,38
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

73,29
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

72,17
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

69,94
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

56,80
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

56,33
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

54,12
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

53,54
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

50,65
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

49,23
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

47,31
FPS
Metro: Last Light

2560 x 1440 [4xSSAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

39,72
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

39,53
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

39,07
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

38,50
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

37,69
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

30,82
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

30,81
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

30,11
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

29,12
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

28,07
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

26,77
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

25,67
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Metro: Last Light 210 252

Metro: Last Light sfida il rappresentante NVIDIA un po 'più di alcuni dei titoli precedenti. Dopotutto, qui devono essere realizzati 210 watt per ottenere le massime prestazioni. AMD lo porta con il rappresentante MSI a poco più di 250 watt.

La nostra scheda di prova EVGA si comporta come al solito. Si scala in passi del due percento per allentamento. Da 195 watt a 210 watt, vediamo quindi solo un aumento dell'1%. In termini di prestazioni, il segno di 195 watt sembra offrire le migliori prestazioni qui.

E il rappresentante AMD? Inoltre non ha sorprese in serbo e scala in modo abbastanza lineare nei singoli livelli, fino a 250 watt. Da 225 watt, il guadagno in termini di prestazioni è leggermente inferiore, il che è dovuto solo alla scelta del supersampling quadruplo, come mostrano i valori misurati senza questa opzione.

Valutazione individuale: Splinter Cell: Blacklist

Gioco Splinter Cell: lista nera
Sviluppatore Ubisoft Toronto, Montreal, Shanghai
Publisher Ubisoft
rilascio agosto 2013
Genere Sneak game, avventura d'azione
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Motore grafico Unreal Engine 2.5 / LEAD / Havok Physics
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Livello: Bengasi - Libia - Missione 1
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio, DX 11
Test HT4U Ordina da Amazon*

Immagine: NVIDIA GeForce GTX 750 Ti nel test
Scena di prova in gioco

Splinter Cell: lista nera

2560 x 1440 [4xAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

51,44
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

51,36
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

51,36
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

51,28
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

50,42
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

42,58
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

42,52
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

42,16
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

41,61
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

40,46
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

39,88
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

38,65
FPS
Splinter Cell: lista nera

2560 x 1440 [4xSSAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

29,61
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

29,36
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

29,16
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

29,12
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

28,14
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

25,85
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

25,78
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

24,61
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

23,89
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

22,74
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

21,94
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

20,68
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
SC: Lista nera 170 251

Vediamo la più grande discrepanza finora nella differenza nel consumo energetico massimo nella scena del benchmark da Splinter Cell. I due candidati al test oggi sono separati da oltre 70 watt.

La conseguenza di ciò è, ovviamente, che il rappresentante NVIDIA mostra solo fluttuazioni nel rilassamento da 165 watt a 180 watt - il 2%, che ora è stato spesso visto, viene mostrato di nuovo.

Il commento sul rappresentante di AMD rimane sostanzialmente lo stesso. Lineare fino a 225 watt. Il rilassamento a 250 watt quindi non mostra più un grande aumento delle prestazioni. Una circostanza che potrebbe essere osservata più spesso.

Valutazione individuale: Thief (2014)

Gioco Ladro (2014)
Sviluppatore Eidos
Publisher Square Enix
rilascio Februar 2014
Genere Avventura d'azione / gioco stealth
Classificazione per età USK Dagli anni 16
Motore grafico Motore irreale 3
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova Mercato di pietra
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimi livelli di dettaglio
Test HT4U
Trovalo su Amazon*

Immagine: GPU Tonga di AMD - Radeon R9 285 nel test
Scena di prova in gioco

Ladro

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

82,93
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

82,42
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

82,28
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

81,60
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

81,40
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

59,56
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

59,48
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

58,53
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

56,61
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

55,46
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

53,72
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

52,11
FPS
Ladro

2560 x 1440 [2xSSAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

57,88
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

57,63
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

57,45
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

57,29
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

56,35
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

43,25
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

43,05
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

42,12
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

41,16
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

39,78
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

38,84
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

37,16
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Ladro (2014) 180 226

Le differenze nel consumo energetico massimo di entrambi i rappresentanti non sono così estreme come nella lista nera, ma ovviamente sono ancora chiaramente presenti a circa 46 watt. La GTX 980 richiede appena più di 180 watt in questa scena, ed è quindi già chiaro che il seguente ridimensionamento difficilmente porterà con sé nuove informazioni.

E così vediamo un aumento delle prestazioni del 2% precedentemente tipico quando si passa da 165 a 180 watt e quindi non più reazioni.

Il rappresentante AMD è ancora una volta molto impressionato dal rilassamento da 170 a 180 watt, ma scala anche fino a 250 watt.

Valutazione individuale: Tomb Raider (2013)

Gioco Tomb Raider
Sviluppatore Crystal Dynamics ed Eidos Montreal
Publisher Square Enix
rilascio 5. Marzo 2013
Genere Azione-Avventura
Motore grafico Motore di cristallo
Percorso DirectX DirectX 9 settembre
Classificazione per età USK Dagli anni 18
Misurazione del benchmark Fraps / savegame
Area di prova a circa il 26 percento del gioco
Benchmark runtime secondi 10
Impostazioni benchmark Massimo livello di dettaglio, TressFX, ombra: Ultra
Test HT4U Ordina da Amazon*

 

Scena di prova in gioco

Tomb Raider (2013)

2560 x 1440 [No AA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

65,63
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

65,54
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

65,47
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

64,36
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

63,20
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

53,59
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

52,95
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

52,86
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

51,20
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

48,59
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

48,40
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

45,67
FPS
Tomb Raider (2013)

2560 x 1440 [2xSSAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

43,52
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

43,50
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

43,17
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

41,69
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

40,91
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

35,57
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

35,07
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

34,09
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

32,91
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

31,68
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

30,15
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

29,17
FPS
Tomb Raider (2013)

2560 x 1440 [4xSSAA / 16xAF]

EVGA GTX 980
[Max. 224 watt]

29,98
EVGA GTX 980
[Max. 210 watt]

29,79
EVGA GTX 980
[Max. 195 watt]

29,05
EVGA GTX 980
[Max. 180 watt]

29,00
EVGA GTX 980
[Max. 165 watt]

28,36
MSI R9 290X
[Max. 300 watt]

25,10
MSI R9 290X
[Max. 260 watt]

24,89
MSI R9 290X
[Max. 225 watt]

23,77
MSI R9 290X
[Max. 210 watt]

22,75
MSI R9 290X
[Max. 195 watt]

21,87
MSI R9 290X
[Max. 180 watt]

21,59
MSI R9 290X
[Max. 170 watt]

20,33
FPS
Gioco EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 (watt) MSI R9 290X Gaming (watt)
Tomb Raider 204 251

Anche in Tomb Raider, i due soggetti del test sono separati da più di 40 watt al massimo consumo energetico. La scheda NVIDIA mostra oscillazioni fino a un massimo di 204 watt, il candidato Radeon vaga poco più di 251 watt. Anche in questo caso, i risultati dell'ultimo diagramma non sono nuovi.

La GTX 980 SC ACX 2.0 di EVGA è in grado di scalare fino a 210 watt nella gamma normale e mostra le normali prestazioni del 2% più tra 165 e 180 watt. Al livello successivo di 195 watt si aumenta - abbastanza insolitamente fino ad ora - anche il 4%, e nell'ultimo passaggio a 210 watt con solo l'1%. Tomb Raider come gioco mostra - come uno dei pochi titoli - che le prestazioni della GTX 980 nella gamma di 195 watt sarebbero la scelta migliore.

L'R9 290X di AMD è Tomb Raider come quasi tutti gli altri titoli. La GPU è scalabile fino al livello di 260 watt e può aumentare le prestazioni 22D di un massimo del 3%. Non possiamo identificare una particolare "area preferita" qui.

Conclusione

Dopo le misurazioni e le analisi di oggi, dobbiamo affermare e attestare chiaramente che i due produttori di chip grafici AMD e NVIDIA probabilmente conoscono meglio le loro GPU e che le impostazioni predefinite selezionate per il consumo energetico non sono una coincidenza. Hai sicuramente pensato a questo sulla base di molti dei tuoi test e misurazioni e AMD ha probabilmente fatto la scelta giusta con 250 watt: NVIDIA con 180 watt.

Tuttavia, i nostri test hanno anche dimostrato che su tutta la linea non si può dire che questi siano i punti migliori per entrambi i chip dei produttori, perché in alcuni casi un punto debole con AMD potrebbe essere più simile a 225 watt, con NVIDIA superiore a 195 watt. Ma AMD ha probabilmente riconosciuto che in un gran numero di casi è possibile offrire un buon aumento delle prestazioni fino a questo intervallo, e NVIDIA potrebbe aver capito che il ridimensionamento non è più così ottimale. Puoi eseguire 100 altre applicazioni come preferisci e troverai sempre valori anomali estremi nel risultato.

Con questo, tuttavia, si può giungere alla conclusione che un valore medio su un gran numero di applicazioni è il miglior indicatore quando è necessario un valore decisionale generale. Se vuoi legare cose come il consumo di energia e le prestazioni 3D alle tue esigenze personali, devi andare molto più a fondo nella ricerca e nella questione delle tue esigenze.

In generale, in base alle nostre misurazioni, l'implementazione dell'EVGA GTX 980 SC ACX 2.0 mostrata oggi è circa il 17% più veloce dell'MSI R9 290X Gaming 4G mostrato e offre anche un consumo energetico migliore di circa il 17%. Soggettivamente, tuttavia, la scheda grafica EVGA non è rappresentativa di tutti i modelli GTX 980 sul mercato, così come la scheda MSI non lo è per le schede Radeon R9-290X. Ci sono applicazioni e risoluzioni in cui una R9 290X a volte può essere uguale a una GTX 980, ma nella maggior parte dei casi non proprio.

In termini generali, il test di oggi indica anche chiaramente che AMD è sotto pressione con i futuri chip. Sono necessarie maggiori prestazioni, ma anche un mix ben bilanciato di consumo energetico, perché NVIDIA ha presentato qui la GTX 980 e la tecnologia Maxwell. L'R9 380X di AMD è previsto quest'anno, ma al momento le voci indicano di nuovo una soluzione da 250 watt. L'atteso R9 390X rappresenta il chip di punta di AMD Il modello di punta di NVIDIA, il GM200, non è stato ancora presentato o annunciato. Tuttavia, in base alle presentazioni precedenti, dovrebbe essere ovvio che non si supererà una potenza massima della scheda di 225 watt: le opzioni di accelerazione del produttore probabilmente interverranno molto prima. Ma la nostra sfera di cristallo è attualmente troppo nuvolosa per questo, e preferiremmo aspettare i fatti.

[pg], 13 febbraio 2015

A proposito di David Maul

David Maul ha una laurea in informatica aziendale con una passione per l'hardware