Sicurezza informatica nei viaggi di lavoro

Che si tratti di una visita ad una filiale all'estero, di un incontro di lavoro o di formazione: I viaggi di lavoro fanno parte della vita quotidiana in quasi tutte le aziende. È normale che i dispositivi con informazioni sensibili vengano portati con sé, in particolare quando si lavora all'estero per un periodo di diversi giorni. Sebbene i progressi tecnologici portino enormi semplificazioni, portano anche a maggiori rischi per la sicurezza. Perché le aziende sono particolarmente vulnerabili alle minacce informatiche durante i viaggi di lavoro. Ma con alcune semplici precauzioni, nulla ostacola un viaggio di lavoro sicuro.

Cosa conta in un viaggio di lavoro?

CybersecurityUn'attività professionale all'estero è considerata un viaggio di lavoro se il lavoro è temporaneamente non svolto dal luogo di lavoro o dal proprio domicilio. Ad esempio, sono considerate trasferte di lavoro le visite ai clienti, i pranzi di lavoro, i corsi di formazione, le commissioni per l'azienda o anche i soggiorni di più giorni in patria o all'estero. A uno alto livello di sicurezza informatica Per poter garantire la sicurezza di qualsiasi viaggio di lavoro, è necessario adottare alcune misure e precauzioni sia prima, durante che dopo il viaggio.

#1 Cosa dovrebbe essere chiarito prima di un viaggio di lavoro

Sicurezza del dispositivo

Sicurezza del dispositivoPoiché nel mondo digitalizzato di oggi portare con sé smartphone, laptop o carta di credito durante i viaggi di lavoro è solitamente indispensabile, una protezione sostenibile contro gli attacchi informatici dovrebbe essere garantita in tutte le aree. Tuttavia, notebook, tablet e smartphone, che contengono tutti informazioni e dati sensibili, sono particolarmente a rischio. Pertanto, prima di iniziare il viaggio, è necessario assicurarsi che gli ultimi aggiornamenti di sicurezza siano disponibili su tutti i dispositivi. Inoltre, se non è già disponibile, dovrebbe essere attivata la crittografia completa e il blocco dello schermo.

creare backup

I dati e le informazioni sui dispositivi e sui supporti dati trasportati sono essenziali per poter continuare il lavoro in modo ottimale durante un viaggio di lavoro. Ma da un lato c'è il rischio di smarrimento o furto, dall'altro c'è il rischio di infezione da malware. In entrambi i casi, l'azienda può subire danni enormi. Al fine di proteggersi da una completa perdita di dati preziosi, è necessario eseguire un backup adeguato di tutti i dati immediatamente prima della partenza. Queste copie dovrebbero quindi essere conservate in un luogo sicuro e non dovrebbero mai essere portate con te durante un viaggio di lavoro.

#2 Cosa dovrebbe essere considerato durante un viaggio d'affari

Punti di accesso Wi-Fi pubblici

È necessaria grande cautela nei viaggi di lavoro con WLAN pubbliche. Pertanto, se possibile, dovrebbe essere evitato l'uso di punti di accesso WLAN di terze parti, soprattutto in luoghi pubblici come aeroporti, hotel, mezzi di trasporto o luoghi di eventi. In questo contesto è inoltre necessario garantire che la connessione automatica a punti di accesso WLAN già noti o non crittografati sia disattivata in modo che non si verifichi una connessione indesiderata. Se l'utilizzo di una rete WLAN di terzi è inevitabile, la crittografia dovrebbe essere eseguita sotto forma di connessione VPN. Se viene stabilita una connessione, intenzionalmente o meno, i dispositivi devono essere scollegati dai punti di accesso WLAN di terze parti immediatamente quando la connessione non è più necessaria.

Mezzi di pagamento sicuri

Mezzi di pagamento sicuri per la sicurezza informaticaDurante un viaggio di lavoro, ci sono sempre delle spese di lavoro. Che si tratti della prenotazione di alloggio, mezzi di trasporto, Pasti durante il viaggio o una cena di lavoro. La spesa effettuata online è particolarmente rischiosa. Qui le moderne carte di credito aziendali per i dipendenti in forma fisica o virtuale possono garantire un elevato livello di sicurezza. Le carte di credito aziendali sono dotate di una finalità e di un limite dedicati. Allo stesso tempo, le transazioni possono essere monitorate in tempo reale e le carte possono essere bloccate immediatamente se si sospettano attività fraudolente. Un moderno sistema integrato di prevenzione delle frodi può prevenire in modo proattivo le transazioni fraudolente. Ciò garantisce un elevato livello di protezione contro le attività dannose.

# 3 Cose importanti dopo il viaggio di lavoro

Modifica dei dati di accesso

Si consiglia di modificare tutti i dati di accesso utilizzati durante il lavoro all'estero dopo il viaggio di lavoro. Ciò include principalmente aree ovvie come il Accedi ai dati dal notebook, dai servizi cloud o dalla tua casella di posta elettronica personale. Ma anche tutti gli altri dati di accesso dovrebbero essere modificatiper garantire la massima sicurezza. Se ci sono sospetti in relazione alla sicurezza informatica durante il viaggio di lavoro, questi dovrebbero essere sempre comunicati o inoltrati ai dipartimenti responsabili.

Phishing e-mail

Phishing e-mailSe durante il viaggio di lavoro non sono state richiamate e-mail, può succedere che la casella di posta virtuale sia traboccante. Tra tutte le e-mail importanti e le e-mail commerciali eliminabili, possono comparire anche avvisi falsi, in cui si afferma che è necessaria un'azione urgente per evitare la sospensione dell'account o le indagini.

Per sbarazzarsi di tali truffe e Phishing e-mail non essere fuorviato dovrebbe il Mail da affrontare con calma e attenzione dopo il viaggio di lavoro. Qualsiasi cosa sospetta dovrebbe essere eliminata immediatamente.

Conclusione

I viaggi di lavoro rappresentano una minaccia particolare per le aziende. È quindi importante prestare molta attenzione alla sicurezza informatica prima, durante e dopo il viaggio di lavoro. Oltre al comportamento appropriato degli stessi viaggiatori d'affari, è anche necessario che l'azienda adotti misure per garantire i più elevati standard di sicurezza. Mentre i viaggiatori d'affari dovrebbero essere consapevoli del pericolo dei punti di accesso WLAN stranieri, precauzioni come backup, aggiornamenti di sicurezza su tutti i dispositivi e carte di credito aziendali per i dipendenti aiutano a rendere il viaggio di lavoro il più sicuro possibile.

Informazioni su Kevin Seeberger

Kevin Seeberger è un economista laureato specializzato in e-commerce e marketing. Si occupa di vari argomenti legati alla sicurezza informatica, alle criptovalute e alle recensioni.

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.