Il pc sa un sacco di cose su di noi

Se le informazioni conosciute su di noi hanno la loro strada, il PC è come un confidente. Ci fidiamo di lui per quasi tutto ciò che riguarda le nostre vite. Il computer memorizza le informazioni in modo ordinato e ha un grande vantaggio su di noi: non dimentica nulla.

Windows registra semplicemente tutto

La frenesia di raccolta dati di Windows è straordinariamente efficace. Non c'è da stupirsi che il governo federale faccia molto Spero nel Trojan federale mette. È possibile creare un profilo completo di una persona utilizzando i registri archiviati da Windows. Le ricerche online dovrebbero essere evitate per il momento, ma chissà se continueranno. Anche senza questa opzione, l'Ufficio per la protezione della Costituzione può aspettarsi una fonte di dati sgorgante.

Sono presenti numerosi file di registro non solo sul PC, ma anche sullo smartphone. Registrano meticolosamente il comportamento degli utenti. Con Windows, ciò include anche quando un utente accende e spegne nuovamente il computer. Il sistema sa quali documenti sono stati elaborati in quale giorno e quali e-mail sono state ricevute e inviate. Più a lungo e più intensamente viene utilizzato un PC, più completo diventa il profilo dell'utente. Non si tratta solo di quali programmi vengono utilizzati principalmente.

Grave minaccia alla protezione della privacy

Come non è difficile da vedere, si può dedurre molto su una persona dai dati. Alcuni modelli di comportamento ne fanno parte tanto quanto il rapporto con le altre persone. Possono essere esplorati anche aspetti o preferenze filosofiche. Puoi persino ascoltare le conversazioni su Skype non solo dall'Ufficio per la protezione della Costituzione. È quindi importante garantire che questi dati sensibili non cadano nelle mani sbagliate.

Affinché un computer e il suo utente possano essere spiati, gli hacker devono sfruttare una falla di sicurezza nel sistema. È importante colmare queste lacune. Ciò che è efficace è l'uso di una connessione Internet sicura, come quella fornita da Surfshark https://surfshark.com/de/download/windows offerte. La VPN non solo garantisce la navigazione anonima su Internet, ma impedisce anche l'infiltrazione di malware, trojan o tracker.

La VPN protegge la privacy

VPN sta per "Virtual Private Network", che connette il PC, smartphone o tablet a Internet tramite un tunnel. In questo modo, la rete garantisce la privacy e protegge i dati sensibili sul dispositivo finale dagli hacker. La VPN viene utilizzata principalmente per connessioni dati sicure tramite WLAN. Nascondere il proprio indirizzo IP e navigare in Internet in modo anonimo sono ulteriori campi di applicazione di questa tecnologia.

Im Gegensatz zu Google Chrome in incognito La VPN in realtà non lascia tracce su Internet. Nascondere l'indirizzo IP può avere effetti benefici. I grandi negozi web orientati a livello internazionale riconoscono l'origine dell'utente tramite l'indirizzo IP. In questo modo, possono indirizzare l'utente al sito web nazionale corrispondente. I prezzi delle offerte spesso differiscono da paese a paese. La posizione del computer può essere nascosta tramite VPN. Quindi gli utenti possono forse ottenere un affare che non esiste nel proprio paese.

Un altro vantaggio è la capacità di prevenire i blocchi geografici, in cui alcuni siti Web sono bloccati per i singoli paesi. Gli utenti nelle dittature possono quindi aggirare la censura di Internet, ma questo ha dei vantaggi anche in Europa. Il blocco geografico viene utilizzato per motivi di licenza. Ad esempio, garantisce che gli abbonati Netflix tedeschi non possano accedere ai contenuti di Netflix USA. La VPN fornisce al computer una nuova identità per la quale è disponibile l'offerta statunitense. L'uso della rete virtuale è legale in Europa.

A proposito di David Maul

David Maul ha una laurea in informatica aziendale con una passione per l'hardware

Lascia un tuo commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * evidenziato.