Configura VPN: puoi farlo con queste istruzioni!

un VPN (rete privata virtuale) la configurazione è uno dei modi più semplici per garantire la tua privacy e anonimato su Internet. Sebbene tu sia nella tua rete domestica o desideri navigare in Internet in modo sicuro e anonimo, una connessione VPN è un must in questi giorni e dovrebbe essere come tale Programma antivirus appartengono al software standard su ogni dispositivo.

E non preoccuparti: non devi essere un esperto per configurare una rete VPN. Il metodo più semplice consiste nell'utilizzare un software adatto che può essere installato su tutti i dispositivi utilizzati per la navigazione in Internet. Spieghiamo cos'è una VPN, perché ne hai bisogno e quali opzioni ci sono per configurare una rete VPN a casa in modo rapido e semplice.

contenuto

    Cosa significa VPN?

    VPN sta per Rete privata virtuale, in tedesco "rete privata virtuale". Con una connessione VPN puoi navigare in Internet su una rete virtuale, che esiste in aggiunta alla connessione di rete reale. Per dirla semplicemente: quando ci si connette a Internet o alla rete domestica locale, ogni trasferimento di dati è crittografato e non può essere visualizzato dal proprio provider Internet o da altri.

    Perché dovresti configurare una connessione VPN?

    PROTEZIONE VPN

    Il fatto è che nonostante il protocollo di comunicazione migliorato HTTPS (Hypertext Transfer Protocol Secure), il proprio indirizzo IP viene trasmesso tramite il provider Internet. Con l'indirizzo IP, i dati sensibili possono finire nelle mani di terzi, il che è fastidioso Annunci a Attacchi hacker può condurre. Utilizzando una connessione VPN, offuschi il tuo indirizzo IP, poiché disponi di diversi server di Servizi VPN utilizzato come quello del proprio provider Internet. Ciò impedisce che la tua posizione, i siti Web visitati e altri dati privati ​​cadano nelle mani sbagliate.

    Una connessione VPN è quindi ideale per la navigazione anonima su Internet o per lo scambio di dati sicuro nella propria rete domestica. Va notato, tuttavia, che una rete VPN non è una garanzia assoluta di anonimato. Per navigare in Internet in modo completamente anonimo, è necessario utilizzare altri servizi, come questo Porta rete.

    Per il consumatore medio che vuole navigare in Internet con la coscienza pulita senza rivelare dati sensibili, una VPN è il metodo migliore e più sicuro.

    Vantaggi di una connessione VPN

    Quando imposti una rete VPN, non solo ti proteggi dai pericoli di Internet, ma puoi anche beneficiare di numerosi altri vantaggi.

    • Selezionando una posizione specifica, puoi accedere a siti Web che potrebbero trovarsi nel tuo paese blockiert è.
    • Quando sei connesso al tuo dispositivo mobile con un file rete wifi pubblica sei completamente protetto.
    • Hai la possibilità Fornitore di streaming disponibili solo in altri paesi.
    • Il tuo Dati di accesso, Passwörter , Informazioni bancarie rimangono crittografati e segreti.

    Vantaggi della VPN

    Svantaggi di una connessione VPN

    Una connessione VPN può anche avere degli svantaggi. Grazie ai costanti aggiornamenti del software VPN, le lacune di sicurezza, i bug e gli errori generali vengono spesso eliminati molto rapidamente. Tuttavia, possono sorgere i seguenti problemi:

    • Internet troppo lento: Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il server selezionato ha troppe connessioni o è troppo lontano. Controlla anche la tua normale connessione Internet e prova la tua velocità Internet. Il riavvio del router spesso aiuta qui.
    • Non tutti i dispositivi supportano la VPN: Prima di decidere un servizio VPN, controlla se i tuoi dispositivi finali supportano la VPN.
    • I servizi VPN costano denaro: Se non vuoi scendere a compromessi in termini di velocità e sicurezza, dovresti utilizzare un provider a pagamento.

    Configura VPN: è così che inizi

    Il modo più semplice per configurare una rete VPN è scegliere principalmente un servizio VPN adatto. Il software che sceglierai alla fine dipende da vari criteri e dal tuo utilizzo. Nel nostro Test dei migliori servizi VPN puoi scoprire quale software è il migliore per te. Tutto dipende dai dispositivi che utilizzi e dalle funzionalità aggiuntive che desideri. Poiché la maggior parte dei provider deve essere impostata in modo simile, ti spiegheremo come utilizzare UltraVPNcome puoi facilmente configurare una VPN sui tuoi dispositivi finali. UltraVPN può essere configurato su tutti i sistemi operativi comuni come Windows, MacOS, Linux, Android e iOS, nonché sul router. Scoprirai come farlo nei prossimi passaggi.

    Immettere manualmente la VPN o scaricare il software?

    In linea di principio, ti si addice due possibilità disponibile: quando hai deciso un servizio, puoi utilizzare il loro software scarica direttamente, connettiti a un server di tua scelta e inizia subito. In caso di UltraVPN puoi farlo su qualsiasi sistema operativo comune. Tuttavia, hai anche la possibilità di utilizzare la connessione VPN Manuell per entrare sui tuoi dispositivi. Tuttavia, questo ha lo svantaggio che devi inserire tu stesso tutte le informazioni, incluso il server desiderato. Questo richiede tempo e, inoltre, l'inserimento manuale spesso non ti consente di utilizzare tutte le altre funzionalità per cui paghi.

    Configura una VPN su un computer

    con UltraVPN e altri provider, hai la possibilità di scaricare e installare il software direttamente sul tuo computer (Windows 7 e versioni successive). Quindi puoi connetterti in pochi passaggi. Partire come segue prima:

    1. Scarica 2. Installa 3. Accedi
    imbarcare scarica il software. Installare il software. Log ora con i tuoi dati.
    download ultra vpn installazione ultra vpn accesso ultra vpn

    E l'hai fatto! Dopo poco tempo, il tuo computer si connette al server e potrai navigare in Internet in modo sicuro e anonimo.

    Configura la VPN su un tablet o un telefono cellulare

    Simile al tuo computer, l'installazione su un tablet o un telefono cellulare è un gioco da ragazzi. Questo vale per i sistemi Android e iOS.

    1. Pelliccia Dispositivi Android: Carica l'applicazione desiderata dal file Google Play Store giù.
      Pelliccia dispositivi iOS: Scarica l'applicazione dal AppStore giù.
    2. Dopo l'installazione ti verrà chiesto di inserire i tuoi dati utente.
    3. Seleziona un server o una posizione facendo clic sul paese desiderato.
    4. Ecco! Ora sei connesso alla rete VPN.

    Configura la VPN su un router

    Ovviamente, hai anche la possibilità di eseguire il software VPN sul tuo router da installare e configurare. Ciò è particolarmente utile se si dispone di più dispositivi finali che accedono al router e non si desidera installare il software desiderato su ciascun dispositivo finale singolarmente. Se scegli questo metodo, proteggerai l'intera rete e ogni dispositivo che accede a Internet tramite il router.

    Molti router hanno la possibilità di configurare una connessione VPN. I modelli più vecchi richiedono spesso un po 'di trucchi, ma sulle rispettive pagine del provider VPN spesso puoi trovare istruzioni utili se hai un router che non ha una funzione VPN di default.

    Per configurare una connessione VPN tramite il router, quanto segue Condizioni da garantire:

    • Il tuo router deve Supporta OpenVPN
    • Per la maggior parte dei servizi VPN, il router deve essere installato come file Cliente - e non agire come server. In questo modo puoi facilmente installare il software e farlo funzionare

    Attenzione!

    Il popolare FRITZ! Box non può agire come client e quindi non può connettersi direttamente a un servizio VPN.

    FritzBox VPN

    Tuttavia, qui hai le seguenti opzioni:

    1. Installazione del software VPN sul dispositivo desiderato.
    2. Acquistane uno Router abilitato per VPN (es. Asus), che funge da client ed è collegato al Fritz! Box. Puoi scoprire quali router sono supportati dal rispettivo software VPN sui loro siti web.
    3. Installazione di software aggiuntivo asul tuo computer
      Con il software Shrew Soft VPN Client hai la possibilità di utilizzare il tuo computer Windows per stabilire una connessione VPN al tuo Fritz! Box tramite Internet. Ciò significa che puoi accedere a tutti i dispositivi e servizi di rete nella tua rete domestica. Poiché il protocollo client VPN di Fritz! Box non è supportato direttamente da Windows 10, l'installazione di questo software è un must.

    Conclusione

    Indipendentemente dal provider scelto, la maggior parte dei servizi VPN di solito offre software che puoi acquistare e scaricare dal loro sito web. L'installazione e l'esecuzione delle rispettive applicazioni è un gioco da ragazzi. In pochi passaggi puoi connetterti a una posizione a tua scelta e quindi navigare in Internet in modo sicuro e anonimo. In questo modo non lasci tracce ei tuoi dati rimangono al sicuro. Molti provider VPN offrono anche moduli browser per il computer, ma questo vale solo per il rispettivo browser. Se accedi a Internet con un browser diverso, la connessione VPN è presente non data.

    Alla fine, è importante che tu sappia quali dispositivi stai utilizzando e quali richiedono una connessione di rete VPN. Se disponi di più dispositivi terminali, è consigliabile installare una VPN sul router per proteggere l'intera rete domestica. Di conseguenza
    puoi anche proteggere la tua SmartTV o altri dispositivi che non supportano VPN, ad esempio. Se utilizzi solo un telefono cellulare,
    o solo un computer, quindi puoi facilmente scaricare il software dal rispettivo sito Web ed eseguirlo.

    Domande frequenti sulla configurazione di una VPN

    Ho bisogno di una VPN?

    Come un programma antivirus, una VPN dovrebbe far parte della dotazione standard del tuo software. Per garantire l'anonimato e la sicurezza su Internet, dovresti assolutamente utilizzare una VPN. In questo modo, non lasci tracce su Internet e assicuri che la tua rete domestica ei tuoi dispositivi finali siano protetti da possibili pericoli su Internet.

    Qual è l'uso di una VPN sul mio telefono?

    Una VPN fornisce sicurezza su tutti i dispositivi che hanno accesso a Internet. Ciò significa che tutti i dati che invii a Internet dal tuo telefono cellulare vengono passati attraverso un tunnel virtuale. Ciò significa che i tuoi dati sono crittografati e non possono essere tracciati.

    Potete utilizzare anche un servizio gratuito?

    Teoricamente sì. Tuttavia, la maggior parte dei provider gratuiti è sovraffollata, presenta falle di sicurezza e non offre la protezione che un servizio a pagamento può fornire. Inoltre, tutti i server sono accessibili a tutti su un server gratuito. Inoltre, spesso non è possibile eseguire lo streaming con provider gratuiti e la velocità ne risente. Quindi dovresti ricorrere a un servizio a pagamento che offre sicurezza al 100% e molte funzioni aggiuntive.

    A proposito di Jasmin Fuchs

    Jasmin Fuchs ha studiato linguistica e si è formato in tecnologia dell'informazione e gestione IT.